Villanova-Mondovi

Il festival
della buona politica
  • Home
  • Blog
  • Blog
  • Da Cottarelli a Minniti, l’onda lunga dei ‘Dialoghi Eula’

Da Cottarelli a Minniti, l’onda lunga dei ‘Dialoghi Eula’

L'on. Marco Minniti ospite ai Dialoghi Eula 2019A Villanova Mondovì, un intero mese di intenso dibattito politico
Bersanetti: «Il segreto? Non restare fermi, innovare ad ogni edizione»

L’edizione 2019 dei ‘Dialoghi Eula - Il festival della buona politica’ ha segnato un nuovo, importante passaggio nella storia della manifestazione di Villanova Mondovì, breve ma anche ricca di eventi significativi: per la prima volta, una doppia sessione da tutto esaurito, inscenata in poco più di un mese, ha illuminato le navate trecentesche dell’antica chiesa di Santa Caterina.

Da ‘Aspettando Dialoghi Eula’ con Carlo Cottarelli e Giovanni Quaglia, all’evento ‘clou’ con ospiti di punta l’ex ministro dell’Interno, Marco Minniti, e la vice ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli. Tanti i fronti oggetto delle riflessioni villanovesi, partite da una sede ‘mozzafiato’: questo l’incipit dell’onorevole Minniti, affascinato dal recupero del gioiello di Villavecchia. Dalle ‘riflessioni sul futuro’ al dibattito su ‘politica e partecipazione’, con approfondimenti legati alle sfide economiche, alla sicurezza ed all’impegno civile.

«Mai come quest’anno - evidenzia Michele Pianetta, vicesindaco di Villanova Mondovì - abbiamo tenuto a lungo i riflettori accesi sulla manifestazione. Un’onda comunicativa che ha tenuto banco sui media, catalizzati dai vari annunci. Abbiamo ormai una platea fidelizzata, negli spettatori così come nei sostenitori, che ha fiducia nelle nostre proposte: la rappresentazione teatrale, ad esempio, è stata assolutamente innovativa e calzante con lo spirito dei ‘Dialoghi Eula’. Abbiamo cercato di essere precursori, per non farci sorprendere dai cambiamenti».

«I nostri ‘Dialoghi Eula’ - afferma Fulvio Bersanetti, direttore scientifico della manifestazione - si confermano un momento centrale nell’offerta culturale della nostra provincia. In poche settimane abbiamo portato nomi importanti come Cottarelli, Quaglia, Minniti e Castelli, segno di una credibilità e di un brand che abbiamo saputo costruire con dedizione e tenacia nel corso degli anni. Il festival è ormai conosciuto in tutta Italia come un momento alto di confronto: da un Comune di provincia come Villanova Mondovì stiamo dando un grande contributo al dibattito politico ed economico del Paese. Il segreto di questo successo è stata la capacità di non restare fermi, ma di proporre innovazione ad ogni edizione: lo faremo anche nel 2020».

***

ringraziamenti

La sesta edizione dei ‘Dialoghi Eula’ è andata in scena con il fondamentale contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Consiglio regionale del Piemonte, Confartigianato Cuneo, Confartigianato Fidi Cuneo e Confcommercio As.Com. Monregalese; nonché con il patrocinio di Provincia di Cuneo, ANCI Piemonte, Uncem Piemonte, Confindustria Cuneo, ATL del Cuneese e Confcommercio Cuneo. Hanno, inoltre, sostenuto la manifestazione i main sponsor Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca de’ Baldi e Giuggia Costruzioni, quindi gli sponsor Saisef, Vincenzo Pilone, Edilvetta, Banco Azzoaglio, Assicurazioni Battaglia, Banca Alpi Marittime, Barbera, Cosvil, Full Service 2000, Bressano Mobili, Matericamente, Alpitel, Jollygraf, Informatica System, Librerie Coop, Intrecci, Osteria Cavallo Rosso, Esedra Mondovì, Vinimondo, Poderi Einaudi e Marchesi di Barolo; grazie, infine, ai partner Slow Food Monregalese, IVM Multimedia, SOMS Villanova Mondovì, Protezione Civile di Villanova Mondovì, Carabinieri in Congedo di Villanova Mondovì e Confraternita della Trippa e della Rustìa.

DialoghiDialoghi Eula LocationEula
    • Location

      Chiesa di Santa Caterina 
      Villanova Mondovì,
      12089 (CN),
      ITALY

       

       

       

      Seguici su

    • Contattaci

      Email
      Oggetto
      Testo
      Quanti occhi ha una persona? (in cifre)
  • Dove trovarci

sponsor2019