Villanova-Mondovi

Il festival
della buona politica
  • Home
  • Blog
  • Blog
  • Si arricchisce il programma della Festa dei Giovani talenti, venerdì 1 giugno a Mondovì

“Aspettando... Dialoghi Eula”: buona la prima

AspettandoDE sito

Dal viaggio introspettivo con don Boetti agli aneddoti sulla vita di Nenni
BERSANETTI: “Tanti spunti di riflessione e curiosità: ci rivedremo ad aprile””

E' andata in scena sabato pomeriggio, presso la biblioteca civica “Gustavo Gallo Orsi” di Villanova Mondovì (CN), la prima edizione di 'Aspettando...Dialoghi Eula', vero e proprio preludio dell'evento ‘madre’ che avrà luogo venerdì 13 e sabato 14 aprile 2018. Il nuovo format è stato inaugurato dagli organizzatori proprio per tener alta l'attenzione sul 'festival della buona politica' che si presenterà al pubblico per la quinta volta con il consueto intento: “Capire l'oggi per raccogliere le sfide del domani”.

Il 'claim' è stato pienamente rispettato nell'intensa anteprima, caratterizzata da due sessioni di diverso taglio e profilo, introdotte dal saluto dell'assessore villanovese Michele Pianetta, ideatore della manifestazione, e dal vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, Ezio Raviola. Dall'analisi introspettiva e filosofica di don Federico Boetti, incalzato dalle domande del giornalista Giovanni Battista Rulfi, agli inediti racconti di vita pubblica e privata di un grande personaggio della politica italiana, Pietro Nenni. A tratteggiare la figura dello storico leader del partito socialista la nipote Maria Vittoria Tomassi, accompagnata dalle disamine di Ugo Intini e dagli spunti del moderatore Simone Mammola.
Dagli incontri con Mussolini nella 'sua' Faenza alla separazione definitiva delle strade politiche e personali, passando attraverso il racconto di grandi donne che hanno accompagnato il cammino di Nenni: dalla moglie Carmela, per tutti Carmen, alle figlie Giuliana, Eva, Vittoria e Luciana. «Mio nonno - ha raccontato Maria Vittoria Tomassi, curatrice dei 'Diari di Pietro Nenni' - era sempre sul pezzo, frutto del suo animo di giornalista. Quando lo accompagnai al cinema per vedere “Ultimo Tango a Parigi”, ricordo il mio imbarazzo nel capire che la sua età non rendeva facile la comprensione dei cambiamenti di costume in atto. Ma lui non giudicava, voleva capire per essere a suo modo proiettato nel futuro». Dall'inconfondibile voce di Ugo Intini, invece, episodi sulla vita dell'on. Craxi, di cui fu portavoce: «Craxi era affascinato dalla figura di Nenni al punto di 'imitarlo' negli atteggiamenti pubblici: dall'impostazione della voce alla posizione degli occhiali sul naso. Il loro, nonostante una grande differenza di età, fu un incontro profondo e reciprocamente pieno di fiducia». Uno spaccato della storia del nostro Paese che ha stregato i presenti per la sorprendente attualità.
«Il dialogo ed il confronto sui grandi temi della politica - afferma Fulvio Bersanetti, direttore scientifico dei Dialoghi Eula - si confermano al centro della nostra attività. Abbiamo visto a Villanova persone giunte da Savona e Torino per assistere alla presentazione di sabato, segno che i temi trattati sono al centro dell'opinione pubblica. Gli spunti di riflessione sono stati molti, così come le curiosità descritte ad un pubblico variegato in cui la presenza di giovani leve era preponderante. Il cammino verso i 'Dialoghi Eula' è avviato, ora appuntamento ad aprile. Il programma che abbiamo in mente non deluderà le aspettative».

DialoghiDialoghi Eula LocationEula
    • Location

      Chiesa di Santa Caterina 
      Villanova Mondovì,
      12089 (CN),
      ITALY

       

       

       

      Seguici su

    • Contattaci

      Email
      Oggetto
      Testo
      Quanti occhi ha una persona? (in cifre)
  • Dove trovarci