Il sito fa uso di cookie “tecnici” impiegati al solo fine di migliorare l'esperienza di navigazione

Villanova-Mondovi

Il festival
della buona politica
  • Home
  • Blog
  • Blog
  • Villanova Mondovì, 'Premio Eula - Inventori di Futuro'

A Villanova Mondovì la quarta edizione dei “Dialoghi Eula”

De17

IL "FESTIVAL DELLA BUONA POLITICA" IN SCENA
IL 31 MARZO E l'1 APRILE 2017



L'antica chiesa di Santa Caterina, gioiello trecentesco incastonato nel borgo di Villavecchia a Villanova Mondovì (Cuneo), tornerà palcoscenico a livello nazionale per la quarta edizione dei “Dialoghi Eula, il festival della buona politica”: venerdì 31 marzo e sabato 1 aprile 2017, politici, giornalisti, scrittori e “tecnici della politica” si daranno nuovamente appuntamento nel Monregalese per “dialogare” sulle tematiche della più scottante attualità, alla ricerca di soluzioni ma soprattutto... coscienza.



“Conoscere per deliberare”: un illustre personaggio della vita politica del nostro Paese asseriva quanto fosse importante la conoscenza dei fatti e delle situazioni per assumere le giuste decisioni in merito. Una saggezza con radici piemontesi, anzi cuneesi, quella del presidente Luigi Einaudi, che si può accostare alla “mens conscia recti” attribuita al senatore Lorenzo Eula da diversi commentatori del suo tempo.



Nato a Villanova Mondovì il 17 settembre 1824, Lorenzo Eula fu giudice aggiunto e poi sostituto procuratore del Re presso il tribunale di Mondovì, percorse tutti i gradi della magistratura e venne, infine, nominato primo presidente della Corte di Cassazione a Roma. Senatore del Regno d’Italia, Lorenzo Eula fu anche vicepresidente del Senato, quindi ministro di Grazia e Giustizia (1893) in occasione del primo Governo Giolitti, quest’ultimo originario di Dronero, ma nato a Mondovì.

Ed è proprio per ricordare e rendere attuali i pensieri e l'operato dei grandi uomini politici della “Granda” che l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Michelangelo Turco ha deciso, a partire dal 2014, di proporre un festival per certi versi “ardito” ma anche antesignano. Un tavolo di confronto schietto ed efficace che vuole dare voce alla “buona politica”, intesa come attenzione al tema, ma anche come approccio costruttivo e multidisciplinare all’argomento, senza eccessi e faziosità.



«Accogliamo la quarta edizione dei “Dialoghi Eula” - sottolinea Michelangelo Turco, sindaco di Villanova Mondovì - come una piacevole tradizione della primavera villanovese. Un'occasione di richiamo per il Monregalese e per tutta la provincia di Cuneo: un momento di formazione ed informazione che si è ormai guadagnato attenzioni da parte dei media, degli spettatori e, chiaramente, degli stessi ospiti».



Nelle prime tre edizioni della kermesse, la politica è stata accostata all'economia, all'impegno civile ed all'Europa. Nel dettaglio, l’edizione d’esordio, nel 2014, aveva approfondito il rapporto, quanto mai controverso, tra politica ed economia, focalizzando anche l’attenzione sul tema delle riforme costituzionali, con relativo dibattito tra l’ex presidente della Camera, Luciano Violante e la giornalista Maria Latella, dibattito poi ripreso anche dai tg nazionali. Nel 2015, invece, i “Dialoghi Eula” si erano concentrati sull’impegno civile al servizio della politica: un appuntamento, quello del 2015, caratterizzato dall’intervento dell’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, scesa letteralmente in piazza per rispondere alle contestazioni sulla riforma delle pensioni che portava il suo nome. La scorsa primavera, infine, in cattedra l'Europa, con temi-chiave quali l’emergenza migranti, i crescenti nazionalismi, la jihad. Una serie di argomenti quanto mai attuali, approfonditi grazie alla presenza dell'ex ministro degli Esteri, Gianfranco Fini, del direttore de “La Stampa”, Maurizio Molinari, e dall'editorialista del “Corriere della Sera”, Aldo Cazzullo.



«Lo 'storico' delle prime tre edizioni - rileva il direttore scientifico della kermesse, l’economista Fulvio Bersanetti - propone la fotografia di un evento in costante crescita: un appuntamento ormai consolidato e qualificato a livello nazionale. Un momento di confronto a tutto tondo con la più stringente attualità. Il progressivo aumento d'interesse verso il “festival della buona politica” conferma che, nonostante tutto, c'è ancora “fame” di informazione, quella buona, e di confronto. Abbiamo già aperto diversi contatti per costruire un panel all'altezza delle aspettative: nelle prossime settimane, procederemo con l'ufficializzazione dei primi ospiti».

DialoghiDialoghi Eula LocationEula
    • Location

      Chiesa di Santa Caterina 
      Villanova Mondovì,
      12089 (CN),
      ITALY

       

       

       

      Seguici su

    • Contattaci

      Email
      Oggetto
      Testo
      Quanti occhi ha una persona? (in cifre)
  • Dove trovarci